L’Artigiano

Scalpellino: chi lavora, intaglia, squadra pietre o marmi a colpi di scalpello

Una professione che sconfina nell’arte

Un artigiano, un artista, un trasformatore di immagini, ricordi e idee attraverso la materia, la più ostica e la più difficile da plasmare…il marmo.
Fulvio Cocchi nasce a Milano negli anni sessanta e intraprende da ragazzo il vecchio mestiere dello scalpellino, guidato dal suo stimato maestro Pietro Reginaldi.
Si appassiona, si esprime, si diverte, trova sempre lo spunto per rappresentare le sue emozioni riuscendo a soddisfare quelle dei suoi committenti. Cresce come uomo e come artista sfruttando al meglio ogni opportunità e lavorando in ambiti privati e pubblici in Italia e all’estero.
Innamorato della materia: il marmo, così forte, così duro, così resistente…da scolpire.
Sculture, targhe, restauri, arte funeraria e stemmi di famiglia alimentano la sua passione per questo antico mestiere ormai eredità di pochi.

ARTE FUNERARIA

INCISIONI

LAVORI PUBBLICI

LAVORI ARTISTICI

Richiedi informazioni